Siamo tutti figli del cielo, con Angelica Visconti, attivista LGBTQ+

La discriminazione è l’arma di cui si avvale un individuo impreparato. Questi ha paura del diverso, di ciò che non conosce o che non riesce a spiegarsi. E allora invece di cercare di capire vuole convincerti che tu sei sbagliato/a solo perché non sei come lui. Ma è un suo problema: nessuno è realmente diverso, nessuno deve essere lasciato indietro, siamo tutti “figli del cielo”. E a chi ci vorrebbe tutti omologati, noi che ricerchiamo la verità nelle cose, rispondiamo con l’arma migliore che conosciamo: la parola.
E’ una mattina come le altre a Napoli, il sole brilla sul mare e mi accompagna bruciandomi la schiena da Mergellina a Bagnoli, passando per Posillipo. La GoPro non sa se sciogliersi o fare il suo lavoro.
Angelica è una persona fantastica, di una gentilezza disarmante. Il caldo fuori un po’ meno ma va bene così, fa parte delle stagioni, e guai a dire al cielo cosa fare.
Ci prendiamo un caffè, mi racconta la sua storia e il suo punto di vista. Dai suoi occhi traspare una gioia di vivere immensa, e una serenità che auguro a chi davvero se lo merita. Ma questa nessuno te la regala, bisogna imparare ad accoglierla, e a prendersela con tutte le forze se serve, e non importa chi tu sia, se gay, bisessuale, transessuale, etero o qualsiasi cosa tu senta o voglia essere.
Solo chi si accetta può vivere in pace con se stessi.

Angelica Visconti, contatti:
https://www.facebook.com/angelica.vis…

ATN Associazione Transessuale Napoli, contatti:
https://www.associazionetransessualen…
https://it-it.facebook.com/AssTransNA/